Associazione Antiracket Antiusura G. Giordano - Fai
Log in

Mission

L'associazione antiracket rappresenta un modello di organizzazione degli operatori economici ampiamente collaudato. Con la nascita dell’Associazione Antiracket "Gaetano Giordano" a Gela (maggio 2005) si è registrata una impennata di denunce che non ha precedenti in Italia.

L’associazione svolge tre funzioni fondamentali:

  • vincere la solitudine di chi è oggetto di estorsione

Quando è sola, la vittima ha sempre più paura. Se invece può condividere con altri i propri sospetti, timori, preoccupazioni, se si associa con altri operatori economici, si sente più sicuro e diventa più forte. Sconfiggere la solitudine significa dare un colpo mortale al racket;

  • operare un raccordo fra le vittime del racket e le istituzioni

In un campo in cui l'attività di contrasto del fenomeno non può avere successo senza un ruolo attivo delle vittime, un soggetto capace di svolgere un'opera di mediazione è indispensabile. Inoltre, grazie al rapporto fra associazioni antiracket e istituzioni, si può ottenere il massimo risultato con il minimo livello di esposizione individuale;

  • garantire una valida prospettiva di sicurezza

Grazie alla natura collettiva della denuncia promossa dalle associazioni, il singolo è salvaguardato dai rischi di rappresaglia